CO₂

•••
Il mese scorso, mentre stavo per accartocciare e buttare via un biglietto del treno usato, l’occhio mi è caduto per caso sulla seguente scri...

Vie d'acqua

•••
Strano destino quello della parola «Seveso». È il nome della città dove il 10 luglio 1976 avvenne il più noto disastro ambientale italiano –...


Ultime Notizie

dalla redazione di trantran

La libertà? Vivere mettendosi qualche catena

•••
Negli Stati Uniti, da un po’ di tempo a questa parte, i pedofili cominciano a chiedere -supportati anche da qualche gruppo di psicanalisti- di potersi organizzare in associazione. Il motivo? Perché forse si rendono conto di essere malati e di aver bisogno di cure? No. Perché vogliono chiedere al governo che le pene per le loro colpe siano diminuite? No. La m[...]

LA BOTANICA DEL DESIDERIO

•••
In una famosa scena del film L’Attimo Fuggente, il professor Keating invita i propri studenti a salire in piedi sulla cattedra per guardare il mondo da un punto di vista diverso dal solito. Il giornalista scientifico Michael Pollan ha appreso appieno la lezione interpretata da Robin Williams e ne ha dato un’eloquente dimostrazione nel suo libro La Botanica[...]

L'articolo 18

•••
L’articolo 18 oggi è sulla bocca di tutti ma non tutti ne comprendono il peso socio-economico che coinvolge la società. Chi non approfondisce l’argomento, e in pochi lo fanno, pensa che si tratti a seconda dell’appartenenza politica o di una legge che permette di mantenere il posto di lavoro, o di una legge che obbliga l’azienda a mantenere a tutti i costi [...]

Osteria dell’utopia, ma è reale…

•••
Sono in ritardo. È sabato sera, ho finito di lavorare tardi e sono decisamente stanca, non so se dare buca al ‘Parteciperò’ cliccato all’evento di Federico o se dedicare l’ultima energia rimasta a cercare il posto a Milano. Osteria dell’Utopia dovrebbe chiamarsi, zona Lambrate, neanche troppo lontano. Decido di non pensarci più e di andarci, perché so che a[...]

Si sta come | d’autunno | sugli alberi | le foglie

•••
Si sta come | d’autunno | sugli alberi | le foglie. Così recitava la poesia di Giuseppe Ungaretti. A mio avviso penso non sia soltanto un bel verso scritto anni addietro ma il riassunto di un sentimento condiviso da molti appena approdiamo nella fatidica stagione dell’autunno. Il 23 settembre (il giorno dell’equinozio d’autunno) ha inizio questa stagion[...]

More news

tutte le news di trantran